3-4 SETTEMBRE 2016 - TRIENNALE EXPO GATE

ABITARE LA CITTA'
ABITARE LA TERRA


Dalla Cellula All'Universo - Dall'Atomo al Bit

La metropoli come spazio per un urbanesimo glocale



"Abitare la Citta Abitare la Terra" è il nuovo appuntamento di Condividi la Conoscenza, l'esortazione tematica che ha caratterizzato una serie di incontri aperti transdisciplinari, a carattere internazionale, promossi da Fiorello Cortiana a partire dal 2002.

Condividi la Conoscenza ha coinvolto università e centri culturali, ricercatori ed esponenti del mondo politico e istituzionale, imprenditori e artisti, giuristi e rappresentanti delle tribù dell'Amazzonia. L'obiettivo iniziale era quello di condividere la consapevolezza della conoscenza come Bene Comune, come Commons, attraverso un processo di confronto tra differenze, tra una pluralità di sguardi, in cui il valore concertativo ha costituito una modalità determinante. Negli incontri ha preso corpo la consapevolezza dell’accesso ai saperi collettivi come un diritto universale. "Abitare il pianeta come una mente interconnessa" è il tema scelto per l'edizione 2016, realizzata in collaborazione con la Triennale di Milano: un nuovo sguardo, un nuovo paradigma, che ci rendano consapevoli della relazione mente-corpo- natura, per una responsabilità capace di bellezza e di futuro. Una matrice reticolare, dove scorra il flusso informazionale dalla cellula al bit, costituisce la modalità che permette la produzione di valore superando il doppio vincolo che ci costringe al l'illusione regressiva o al fatalismo dell'inerzia irreversibile. La prima giornata di lavori è dedicata ad un'esplorazione transdisciplinare del tema, da approcci e punti di vista differenti, che dall'epistemologia diventano risalgono alle pratiche. La seconda giornata si articola attraverso un workshop partecipativo aperto con l'obiettivo di sviluppare proposte, metodologie e sguardi che rendano Milano il laboratorio per una "metropoli interconnettiva" capace di cogliere e accogliere il cambio di paradigma della società informazionale. Il programma si completa di una serie di mostre, installazioni e performance, visibili nell'arco dei due giorni, che in modi differenti esplorano "I linguaggi della relazione".

L'evento si svolgerà il 3 e 4 settembre 2016 a Milano
presso la prestigiosa sede di ExpoGate

Via Luca Beltrami, 1, 20121 Milano

* * L'ingresso è libero e gratuito * *


MORE INFORMATION

Accedi qui al Catalogo e l'Abstract Degli Interventi

Condividi la Conoscenza

PROGRAMMA



DALLA CELLULA ALL'UNIVERSO
DALL'ATOMO AL BIT

La metropoli come spazio per un urbanesimo glocale


Inizio dei lavori e interventi di apertura: ore 10.00

Ervin Laszlo

“Living in an In-Formed Universe: Guidance from Science's New Paradigm of Nature and Mind”

Gianluca Bocchi

“Nuove alleanze per una creatività diffusa, collettiva e individuale”

Francesco Varanini

“Passi verso la democrazia digitale”

Paolo Zanenga

“La Città Metropolitana Europea nel XXI Secolo”

Pier Mario Biava

“Il Senso e l’Origine della Vita: l’Informazione che organizza la Coerenza degli Esseri Viventi”

Enrico Baleri

“I doveri e i piaceri dell'abitare il proprio spazio”

Niccolò Branca

“L’economia della Consapevolezza”

Giuseppe Corasaniti

'Metropolis: complessità e paradossi della realtà digitale"

ABITARE VS RISIEDERE

Prassi interconnettive


Inizio dei lavori: ore 14.30

Gabriele Badalotti

“L’impresa, soggetto della polis, crea valore condiviso”

Emilio Battisti

“Quale spazio per quale città”

Mauro Pagani

“Musica e memoria”

Sergio Colombo, Domenico Storchi

“Abitare meglio, vivere in salute... e tornare al cortile”

Oliverio Gentile, Giulia Bertone

Networked communities: esperienze di e-participation per la cittadinanza attiva

Franco Mussida

“Le chiavi nascoste della musica”

Cinzia Curti

“Abitare la comunicazione”

Cristiana Rogate

“Quanto è Smart la tua Città? Rendicontazione, ascolto e partecipazione”

Alessandro Visca, Chiara Bellocchio

“La sostenibilità della costruzione”

Marco Nieri

“L'energia delle piante per il nostro benessere”

Salvatore Iaconesi, Oriana Persico

“La Cura. Abitare il Pianeta come una mente interconnessa”

Massimo Silvano Galli

"Psychological Divide -verso una società della disconoscenza?"

"C-School": Scuola di Connessione
o "Schole" per il XXI secolo

Un Atelier, un Osservatorio, un laboratorio a Milano su "Abitare la Città - Abitare la Terra"


Inizio dei lavori: ore 10.00


Workshop partecipativo verso una "metropoli interconnettiva"

a cura di

Diotima Society

Coordina

Paolo Zanenga


Interventi e testimonianze di

Serena Baccaglini

(Cose Belle d'Italia - Maestria)

Alessandro Bertirotti

(Università di Genova)

Marco Bevilacqua

(Complexity Istitute)

Gianluca Biotto

(Infinite Area)

Pietro Fortis

(Casa dei Padri)

Maurizio Grifoni

(Fon.Te)

Tiziana Leopizzi

(Artour-O)

Ignazio Licata

(ISEM)

Francesco Mari

(SAP)

Maurizio Morgantini

(Diotima Society)

Domenico Nicoletti

(Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga)

Giuseppe Parlato

(Fondazione Spirito – De Felice)

Mauro Preda

(Artourgallery)

Fabrizio Tamburini

(ZKM)

Roberto Tognetti

(Novara Scholè)



SCANSIONE DEGLI INTERVENTI


Ore 10.00
Apertura dei lavori


10.10
Bellezza
, Autopoiesi, Generazione
una lettura attraverso il Diagramma di Diotima

10.30
Discussione

11.00
Piccole
variazioni sulla scienza
di Ignazio Licata
presentazione del libro e dialogo con l’Autore

11.45
Coffe break

12.00
Dalla Scholé  alla C-School, alla C-Org
I luoghi e i processi

12.20
Discussione

12.45
Reti
di città, reti di Schole

13.00
Testimonianze

13.30
Break

14.00
Il ruolo di Milano
(città costellare, capitale dell’Eusalp), i suoi sviluppi, le  sue connessioni (HTP, Dubai)

14.20
Discussione

15.00
Rimappatura
del territorio, rigenerazione del nomos
Dialogo conclusivo

I LINGUAGGI DELLA RELAZIONE

Mostre, Installazioni e Performance che animeranno Condividi la Conoscenza e gli spazi di Expogate

Marco Fagotti e C.

“Ossigeno: il racconto come arte contemporanea”

Massimo Silvano Galli

“Ex-Voto: Per Grazia Non Ricevuta -un'installazione politico-votiva”

Agostino Deledda e Federica Intelisano

“Ultima Madre”

Maura Biava

"L'informazione che dà la forma"

Oriana Persico, Salvatore Iaconesi

“Abitare il Pianeta Come Una Mente Interconnessa.. Installazione interattiva a cura di "La Cura/La Cura Summer School"; con il patrocinio di XXI Triennale International Exhibition; in collaborazione con: Nefula, ISIA Firenze, AOS-Art is Open Source.

Denis Curti

“La matrice del vivente -Milano”

Giancarlo Pace, Teresa Vitali

“RainLab”

Roberto Polillo

“Roberto Polillo. Contemporary City. Paesaggio Urbano e Architetture Globalizzate”

Mario Ripamonti, Virginia Menegazzi

“I maschi sono maschi (ovvero un avventura del Gesù Cristo bambino)”

Atomo Tinelli

“La Street Art da fattore di degrado ad elemento di qualificazione”

Gaetano Capizzi

“Just Eat It - Bikes Vs. Cars”

Attilio Lanzetta

“BUR110”

Fiorello Cortiana, Mauro Preda

“Nella rete di GAIA -esperienze e riflessioni”

UPM Un Punto Macrobiotico

“Lo sviluppo sostenibile Pianesiano”